Umile è la gioia?

Umile è la gioia? Paolo Zini Mi domando perché pensare troppo mi turba e se una volta almeno mio padre ha fumato l’erba. Mi domando se avrò un figlio e se mio figlio mi odierà, perché purtroppo si odia chi troppo amore ci dà. Mi domando se la mia è una vita felice e so…

La vita quotidiana come grande sacramento

La vita quotidiana come grande sacramento   Riccardo Tonelli L’esistenza di ogni uomo è tutta segnata dalla presenza interpellante di Dio. Noi viviamo in Dio, per Gesù Cristo. Il cristiano respira questa profonda, gioiosa consapevolezza. È uomo spirituale perché sa cogliere, nel fragore delle cose di tutti i giorni, questa presenza intimissima e misteriosa. Lo…

Grazia misteriosa e sempre da aspettare

Grazia misteriosa e sempre da aspettare Pierangelo Sequeri L’uomo non può non cercare la felicità in una risposta positiva che viene come grazia, ovvero come dono più grande di quanto si possa immaginare. Tutto il gran parlare che si fa della ricerca della felicità, lo confesso, mi mette un po’ di malinconia. La seriosità della…

Due passi nel buio

Due passi nel buio Salvatore Ricci Una sera d’inverno, mentre mi incamminavo verso casa, all’improvviso mi ritrovai a rallentare il mio passo, nonostante il freddo e il desiderio di un pasto caldo dopo una giornata intensa. Come se volessi vivere fino in fondo la magia di quella sera, che mi avvolgeva con il suo buio,…

Il perdono ricevuto e condiviso

Il perdono ricevuto e condiviso Lisa Cremaschi Ritornare sotto le mani di Dio Come si attua il cammino di conversione? Ricorro a un’immagine che ricavo dagli scritti di Ireneo di Lione. Dice Ireneo che quando Dio crea l’uomo, lo crea con le sue due sante mani, il Verbo e lo Spirito. Padre, Figlio e Spirito…

Riparare le colpe

Riparare le colpe Domenico Cravero Nei momenti di crisi economica e sociale, l’immagine di una vita facile senza fatica, l’aspettativa di un godimento garantito senza limiti, la fiducia in un progresso indefinito senza regole, vanno in frantumi. Ci troviamo così davanti all’inconsistenza delle ingannevoli sicurezze costruite fuori dai legami e dalla solidarietà, delle false promesse…