Eucarestia: presenza di misericordia, nella cura della fragilità umana

Eucarestia: presenza di misericordia, nella cura della fragilità umana Che cosa significa dire che l’Eucarestia è «Presenza di misericordia»? E come celebrare l’Eucarestia, in quanto popolo convocato per fare memoria della Pasqua di Gesù, se non accogliendo questo dono sovrabbondante, perché esso produca il frutto di una buona testimonianza? Queste sono le domande che presiedono…

“Il «villaggio globale» di Papa Francesco” di mons. Bruno Forte

“Il «villaggio globale» di Papa Francesco” di mons. Bruno Forte Arcivescovo di Chieti-Vasto L’incontro a l’Avana di Papa Francesco con il Patriarca di Mosca e di tutta la Russia, Kirill, aggiunge un altro, importante tassello al ruolo internazionale del ministero dell’attuale Vescovo di Roma, evidenziandone in particolare la dimensione ecumenica, l’apertura alle soluzioni più audaci…

Lasciarsi afferrare dalla Verità che è Dio

Lasciarsi afferrare dalla Verità che è Dio Benedetto XVI     Cari fratelli e sorelle, all’inizio della sua Lettera ai cristiani di Efeso (cfr 1, 3-14), l’apostolo Paolo eleva una preghiera di benedizione a Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, che ci introduce a vivere il tempo di Avvento, nel contesto dell’Anno della fede.…

Un Dio che si interessa di noi

Un Dio che si interessa di noi Benedetto XVI Cari fratelli e sorelle, La domanda centrale che oggi ci poniamo la seguente: come parlare di Dio nel nostro tempo? Come comunicare il Vangelo, per aprire strade alla sua verità salvifica nei cuori spesso chiusi dei nostri contemporanei e nelle loro menti talvolta distratte dai tanti…

La consapevolezza del limite

La consapevolezza del limite A lessandra Augelli Un’idea diffusa tra gli educatori è quella secondo cui prendersi cura degli altri significhi dedicarsi a loro, «spendersi», donarsi totalmente, fare di tutto per farli stare bene e renderli felici. Questa convinzione, perlopiù legittima e condivisibile, ma insidiosa e rischiosa al contempo, ne porta con sé altre. Siamo…

Comprendere le tonalità emotive

Comprendere le tonalità emotive Antonella Arioli «L’essenziale è invisibile agli occhi» Antoine De Saint-Exupéry Chi non ha mai avvertito la sensazione di essersi «alzato col piede sbagliato»? E quante volte è capitato di percepire una lieve ansietà nell’esistere quotidiano, oppure un senso di soddisfazione che, sommessamente, scivola accanto? Se poniamo attenzione allo stato soggettivo del…

La nostalgia

La nostalgia Raffaele Mantegazza Quando domani ci accorgeremo che non ritorna mai più niente, ma finalmente accetteremo il fatto come una vittoria… (Francesco de Gregori, Viaggi e miraggi) C’è nostalgia perché c’è il tempo; il che significa fondamentalmente che c’è nostalgia perché c’è la morte; in termini educativi, c’è nostalgia perché si cresce e si…

La questione del senso della vita. Approcci letterari

La questione del senso della vita. Approcci letterari  Cristiana Freni L’essere umano appare come l’animale questuante per eccellenza. Pone domande, innanzi tutto sul piano dei perché radicali. Non si accontenta del puro dato, della pura informazione che la realtà gli pone a portata di mano. Egli ricerca incessantemente il significato ultimo e nascosto del dato.…