Dio manca, ma ci manca?

Dio manca, ma ci manca? Ambiguità sulla fede in alcuni scrittori contemporanei Michael Paul Gallagher Seamus Heaney, premio Nobel per la letteratura nel 1995, ha scritto una breve poesia dal titolo In illo tempore, riecheggiando in tal modo le parole del Vangelo letto nella Messa in latino. La poesia fa riferimento a due momenti distinti:…

La vocazione dei laici dal Concilio ad oggi

La vocazione dei laici dal Concilio ad oggi Stanisław Ryłko L’anniversario della promulgazione del Decreto Apostolicam actuositatem ci chiama a ripercorrere ancora una volta il cammino del laicato cattolico dell’epoca post-conciliare: un cammino molto ricco, pieno di frutti che il magistero conciliare ha generato nella vita di tanti fedeli. Quanti laici – uomini e donne…

Eucarestia: presenza di misericordia, nella cura della fragilità umana

Eucarestia: presenza di misericordia, nella cura della fragilità umana Che cosa significa dire che l’Eucarestia è «Presenza di misericordia»? E come celebrare l’Eucarestia, in quanto popolo convocato per fare memoria della Pasqua di Gesù, se non accogliendo questo dono sovrabbondante, perché esso produca il frutto di una buona testimonianza? Queste sono le domande che presiedono…

“Il «villaggio globale» di Papa Francesco” di mons. Bruno Forte

“Il «villaggio globale» di Papa Francesco” di mons. Bruno Forte Arcivescovo di Chieti-Vasto L’incontro a l’Avana di Papa Francesco con il Patriarca di Mosca e di tutta la Russia, Kirill, aggiunge un altro, importante tassello al ruolo internazionale del ministero dell’attuale Vescovo di Roma, evidenziandone in particolare la dimensione ecumenica, l’apertura alle soluzioni più audaci…

Le tre missioni del futuro per noi leader della Ue

Le tre missioni del futuro per noi leader della Ue Intervento del presidente della Commissione europea Juncker e di quello dell’Europarlamento Schulz. “Dobbiamo restare uniti, garantire la sicurezza e la pace, gestire la migrazione” 06 maggio 2016   Martin Schulz e Jean-Claude Juncker (reuters)La decisione di conferire quest’anno a Papa Francesco il premio Carlo Magno è…

Quel corpo giovane che vogliamo eterno

Quel corpo giovane che vogliamo eterno Umberto Galimberti «Onora la faccia del vecchio» è scritto nel Levitico (19, 32) perché la faccia è il primo segno da cui prende le mosse l’etica di una società. È infatti un dovere del cittadino rendere pubblica la propria faccia, e non nasconderla come oggi consentono gli interventi chirurgici…