Quale prete per la Chiesa italiana?

Quale prete per la Chiesa italiana? Dal Molin: “Un uomo tra la gente”. Importanza della Parola e valore della testimonianza 14 aprile 2016 Riccardo Benotti All’Assemblea generale della Cei di maggio si parlerà di rinnovamento del clero a partire dalla formazione permanente. Per monsignor Domenico Dal Molin, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale delle vocazioni, “la qualità di…

Lettera agli Artisti

Lettera agli Artisti Giovanni Paolo II A quanti con appassionata dedizione cercano nuove «epifanie» della bellezza per farne dono al mondo nella creazione artistica. «Dio vide quanto aveva fatto, ed ecco, era cosa molto buona» (Gn 1, 31). L’artista, immagine di Dio Creatore Nessuno meglio di voi artisti, geniali costruttori di bellezza, può intuire qualcosa…

Figli «generati» genitori

Figli «generati» genitori Intervista a Riccardo Grandini Lo snodo «generazione-rigenerazione» della famiglia Domanda. Utilizzando i dati statistici ufficiali e i vari rapporti (Eurispes, Censis, Cisf…), può tracciare un volto della famiglia oggi nelle sue specificità strutturali e culturali, e le linee di tendenza del modello famiglia? Risposta. La fotografia della famiglia italiana è piuttosto chiara…

La fede non è un’idea ma la vita

La fede non è un’idea ma la vita   di Jacques Servais Santità, la questione posta quest’anno nel quadro delle giornate di studio promosse dalla rettoria del Gesù è quella della giustificazione per la fede. L’ultimo volume della sua opera omnia (gs iv) mette in evidenza la sua affermazione risoluta: «La fede cristiana non è…

L’utopia

L’utopia   Io e l’altro “Per un mondo a colori” Raffaele Mantegazza Entriamo a Nevè Shalom Wahat as Salaam alla fine del giorno. Il villaggio ci accoglie discreto e umile. Impareremo a conoscere questa umiltà nei pasti, nei sorrisi dei bambini e nelle parole di tutti i nostri accompagna¬tori e maestri. Sembra di penetrare in…

Oltre il nichilismo

Oltre il nichilismo Umberto Galimberti Pensare significa oltrepassare. Certo, finora l’oltrepassare non è stato troppo acuto nel cercarsi il proprio pensiero. O, se questo è stato trovato, c’erano occhi troppo malmessi. {…} Infatti l’immenso giacimento utopico del mondo è esplicitamente quasi privo di rischiaramento. {…} E allora la filosofia avrà coscienza del domani e prenderà…