“Ho fatto un sogno chiamato Bose”

“Ho fatto un sogno chiamato Bose”   Intervista a Enzo Bianchi a cura di Silvia Ronchey «La storia comincia alla fine del Concilio Vaticano II. All’epoca io praticavo vie di impegno soprattutto politico. Avevo fondato già nel ’62 un gruppo universitario a Torino che radunava una ventina tra cattolici, protestanti, ortodossi. Lì era maturata l’idea…

Donne e Chiesa

Donne e Chiesa Cettina Militello Ci vorrebbe addirittura un carisma profetico per disegnare il futuro delle donne nella Chiesa. Comincio col dire che esso è strettamente intrecciato alla coscienza di sé elaborata oggi dalle donne. E proprio l’ipoteca dell’“oggi” rende difficile, assai difficile provare a disegnare il futuro. Siamo nel ben mezzo di una crisi…

Le cinque tappe dei salmi

Le cinque tappe dei salmi Ludwig Monti È senza dubbio il Salterio, attribuito nella tradizione ebraica e cristiana a Davide, re e profeta, il libro biblico più cantato, letto, pregato, commentato. Alla sterminata bibliografia si aggiunge ora il monumentale commento di un monaco di Bose (Ludwig Monti, I Salmi: preghiera e vita, Magnano, Edizioni Qiqajon,…