Relazioni comunicative e affettive dei giovani nello scenario digitale

Relazioni comunicative e affettive dei giovani nello scenario digitale Una ricerca Chiara Giaccardi Qualche premessa sulla ricerca Quando dalla Cei mi hanno chiesto di immaginare e realizzare una ricerca sui giovani nello scenario digitale, oltre al grande piacere e onore di poter collaborare a un lavoro esplorativo, potenzialmente utile alla comprensione e interpretazione di un…

La rivoluzione digitale: questioni in gioco economiche e non solo

La rivoluzione digitale: questioni in gioco economiche e non solo Stefano Quintarelli Torniamo a dove tutto è cominciato. La rivoluzione industriale determinò una profonda riorganizzazione sociale rispetto alla precedente economia prevalentemente agricola. La pressione del mercato veniva scaricata sui lavoratori che spesso vivevano ai limiti della sussistenza, e si acuivano i conflitti sociali che talvolta…

Legami on-life: scegliere la speranza tra rischi e opportunità del social Web

Legami on-life: scegliere la speranza tra rischi e opportunità del social Web Stefano Pasta Cittadini onlife «L’uso del social web è complementare all’incontro in carne e ossa, che vive attraverso il corpo, il cuore, gli occhi, lo sguardo, il respiro dell’altro. Se la rete è usata come prolungamento o come attesa di tale incontro, allora…

La tecnologia a servizio del ben-essere

La tecnologia a servizio del ben-essere Claudia Chiavarino La tecnologia pervade ormai ogni aspetto della nostra vita. Non si tratta più di decidere se farla entrare o meno nella nostra quotidianità, se consentire o meno che le nostre relazioni – e il nostro pensiero – ne siano plasmati. Non è più questa la scelta. La…

La cultura digitale, i giovani e noi

La cultura digitale, i giovani e noi  Luca Peyron Scrive il Papa nella Cristus Vivit (cfr n. 86-90): “L’ambiente digitale rappresenta per la Chiesa una sfida su molteplici livelli; è imprescindibile quindi approfondire la conoscenza delle sue dinamiche e la sua portata dal punto di vista antropologico ed etico. Esso richiede non solo di abitarlo…

Dietrich Bonhoeffer

Dietrich Bonhoeffer Pietro Citati Quella di Dietrich Bonhoeffer era una delle grandi famiglie aristocratiche della Germania luterana. I von Hase, a cui apparteneva la madre, avevano stretti legami con la corte imperiale: la casa di Berlino, nel quartiere Tiergarten, aveva i muri in comune con il parco di Bellevue, dove giocavano i figli dell’imperatore. Non…

Fragili e preziosi

Fragili e preziosi Luciano Sandrin «Negli slogan dominanti, la fragilità è immagine della debolezza inconsistente… Invece in essa si nascondono valori di sensibilità, di gentilezza e dignità, che sono nella vita, e che consentono di immedesimarci con facilità negli stati d’animo e nei modi d’essere esistenziali degli altri da noi». La fragilità accompagna la nostra…

Accogliere ed essere accolti da Dio

Accogliere ed essere accolti da Dio Salmi 37:7 Sta’ in silenzio davanti al SIGNORE, e aspettalo. L’altra accoglienza Sembra un paradosso parlare di accoglienza in tempi di clausura forzata, di vite chiamate a ridurre l’interazione sociale. Gli abbracci sospesi, le cene rimandate e gli spazi ridotti alla dimensione domestica. È possibile evocare esperienze di accoglienza…

Il nemico invisibile

Il nemico invisibile Massimo Recalcati La prima reazione motoria di fronte a un pericolo è quella di darsi alla fuga; allontanarsi il più in fretta possibile dalla minaccia incombente. La paura è la risposta emotiva che segnala e localizza il pericolo in un oggetto determinato mobilitando il nostro distanziamento rapido. Ma quando – come sta…